Francesco Mercadante

Francesco Mercadante, Furnari (ME) 1926. Laureato in legge (1949). Redattore di “Teoresi”, Messina, 1946-1953. Libero docente in Filosofia teoretica (1953); professore incaricato all’Università di Messina, Scienze politiche (1956-1969); ordinario nell’Università di Roma La Sapienza (1969-1998). E’ stato professore straordinario e Preside della facoltà di Giurisprudenza a Teramo (1980-1983). È professore Emerito dell’Università di Roma “La Sapienza”.


Presidenze: Fondazione Nazionale “Giuseppe Capograssi”, dal 1996; Sindacato Libero Scrittori Italiani dal 1998; Fondazione – Centro Studi Del Noce dal 2002 al 2006; Centro Internazionale di Comparazione e Sintesi, dal 1999.
Direzioni e condirezioni: “Enciclopedia del Diritto”; “Civiltà del Diritto”; “Valori politici”; “Terzo millennio”; «Rivista Internazionale di Filosofia del Diritto». È membro di numerosi Comitati Scientifici; è co-presidente della F.U.I.S. (Federazione Unitaria Italiana Sindacati).


Opere principali: Il problema della verità e la dialettica; Il Terremoto di Messina, corrispondenze, testimonianze e polemiche giornalistiche, 1962, 2006 e 2010; La democrazia plebiscitaria; Il regolamento della modalità dei diritti; Factio miserorum; Giorgio La Pira, un intellettuale cattolico tra le due città; Eguaglianza e diritto di voto. Il popolo dei minori.

Fermer le menu