Maria Grazia Recupero

 

Maria Grazia Recupero (Barcellona P.G., 1976) è ricercatore in Filosofia Politica
presso l’Università di Messina, dove si dedica agli studi di ermeneutica
simbolico-politica ed antropologia del sacro. I suoi principali interessi
di ricerca si concentrano sulle relazioni tra potere, libertà, religione e
violenza, con particolare attenzione alla grecità e al cristianesimo. 

Tra le sue pubblicazioni: Martirio. Elementi
antropologici, politici e filosofico-simbolici; Potere e patire. Una lettura
kierkegaardiana;  Le ragioni del ‘politico’. Un confronto tra Sofocle
e Jean Anouilh; Homo homini frater. Esitazione e salvezza
attraverso il paradigma vittimario di René Girard.

Fermer le menu